Mondanità e generosità: il Gran Galà Veratti è un successo

Home / News / Mondanità e generosità: il Gran Galà Veratti è un successo

Mondanità e generosità: il Gran Galà Veratti è un successo

Mondanità e generosità: il Gran Galà Veratti è un successo

Missione compiuta. Il Gran gala Veratti ha illuminato, ieri sera, il centro cittadinoQuattrocento persone hanno partecipato all’esclusiva cena pensata da Juanita Lorenzon, titolare di Buosi Gelato, Alessandra Cellini, di Cellini Fiori, e Luciana Chiaravalli, della Convenienza, per animare la via centralissima con un importante fine benefico: aiutare l’associazione Amico Fragile onlus che da anni si occupa dell’assistenza e della tutela integrata sanitaria, psicologica e legale delle vittime di violenza fisica.

Due tensostrutture, due tavoli imperiali, 50 camerieri, candele, fiori, dettagli, luci come nei migliori ristoranti gourmet più quotati.

Agli ospiti è stato proposto unmenù d’eccellenza studiato da rinomati chef del territorio: nelle due cucine allestite per l’occasione al lavoro c’erano, infatti, Fabio Venturini, Federico Lodi Rizzini, Marco Dossi, Alberto Broggini, Davide Aviano, Roberto Valbuzzi, Francesco Testa, Matteo Pisciotta, Andrea Piantanida, Denis e Andrea Buosi e Linda Chirico.

Camerieri professionisti insieme ad alcuni alunni dell’istituto alberghiero di Varese hanno servito gli ospiti al tavolo per un viaggio di sapori e gusti unici.

Juanita, Alessandra Cellini e Luciana hanno così trasformato il loro amore per la Via Veratti, luogo dove sono cresciute e dove tutt’oggi guidano realtà commerciali riconosciute, in un regalo per la città di Varese e per Amico Fragile Onlus.

«Crediamo che in ogni sfida la differenza la facciano le persone – ha dichiarato Juanita Lorenzon, portavoce delle organizzatrici durante la serata – e questo evento ne è la conferma. Senza i vicini di negozio, i commercianti, le aziende, gli amici, gli sponsor, senza di voi che siete qui stasera, nulla di tutto questo si sarebbe potuto realizzare. Quindi con il cuore, grazie davvero a tutti. È stato un enorme sforzo, inutile negarlo, ma i risultati che siamo davanti a qualcosa di grande per tutti noi, per Varese, ma soprattutto per Amico Fragile, sono evidenti. Non vediamo l’ora di devolvere le risorse raccolte, perché quello che quotidianamente questa associazione fa deve essere un orgoglio per tutti noi e va diffuso. L’augurio che ci facciamo infine è di avervi trasmesso gioia, energia, positività che, nonostante i momenti difficili, che in ogni progetto non mancano mai, insieme si può fare questo e altro».

Queste invece le parole della dottoressa Rosa Ghiringhelli che in rappresentanza di Amico Fragile Onlus ha detto: «Siamo felici di essere presenti a questo evento senza precedenti che valorizza Varese e il nostro progetto. Alla base del Gran Galà Veratti c’è la solidarietà nei confronti dell’altro che è la caratteristica anche di tutte le persone che ogni giorno lavorano con noi e per noi. È quindi con immensa gioia che stasera siamo qui: questa iniziativa dimostra la condivisione dei principi a fondamento della nostra Onlus».

Nei prossimi giorni, le organizzatrici daranno notizia della cifra raccolta che sarà devoluta ad Amico Fragile onlus.

Fonte: Varesenews